Vivere a Londra / Informazioni su Londra / Informazioni Utili / La patente italiana a Londra

La patente italiana a Londra

patente italiana londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

A Londra è possibile guidare con la patente italiana, a patto che sia ancora valida. Se la vostra patente sta per scadere, o è scaduta da meno di tre anni, è possibile convertirla in quella Inglese.

Per farlo dovere rivolgervi all’Ente britannico competente per la conversione delle patenti: La Driver and Vehicle Licensing Agency ( www.dvla.gov.uk). Recatevi presso un ufficio postale e richiedete i moduli per la conversione (Mod. D1 e Mod. 750 necessario per richiedere la patente plastificata), spedite alla Driver and Vehicle Licensing Agency i moduli compilati e firmati, con i seguenti allegati:

  • La patente italiana (l’originale non la fotocopia)
  • Il passaporto italiano o Carta d’identità italiana (originale e corredata da una traduzione in inglese certificata)
  • Una fototessera
  • L’importo per la tessera della patente Inglese (riportato sui moduli)

Due suggerimenti:

Spedite la documentazione al D.V.L.A. (Swansea SA99 1BT) a mezzo raccomandata e inserite all’interno una seconda busta preaffrancata per raccomandata con il vostro indirizzo, in modo tale da farvi restituire la documentazione. Prima di spedire i vostri documenti fatene una fotocopia.

L’intera procedura vi costerà dalle 50 alle 80£, e i tempi di attesa intorno alle 3 settimane.Con questi piccoli passaggi sarete in grado di scarrozzare per Londra con la vostra macchina, ma attenzione, ricordatevi che da queste parti il traffico è tutto al contrario!

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione