Vivere a Londra / Blog News / L’invasione dei “poppies” a Londra

L’invasione dei “poppies” a Londra

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Durante il periodo che precede l’11 Novembre, noterete che molte persone indossano, sia per strada che nei programmi televisivi, dei piccoli papaveri rossi appuntati sulla giacca o sui vestiti. Vi siete mai chiesti che significato hanno?

Questi piccoli fiori simboleggiano il Remembrance Day, ossia la giornata in cui gli inglesi ricordano tutte le vittime di guerra, dalla Prima Guerra Mondiale in poi, e i soldati caduti in battaglia.

La ragione per cui sono stati scelti proprio i papaveri è molto semplice: si tratta dei fiori che crescevano spontaneamente sui campi di battaglia dopo la conclusione della Prima Guerra Mondiale, quasi ad omaggiare coloro che sacrificarono la vita per il bene del Paese su quelle colline.

Oggi la vendita deI papaveri viene portata avanti non solo con lo scopo di ricordare e onorare i caduti, ma anche per raccogliere fondi per militari e le vedove che sono ancora vive, ma le cui vite sono state cambiate dalla guerra.

Dove acquistare i poppies e quando indossarli

Questa campagna annuale è gestita da “The Royal British Legion“, una charity che si occupa di vendere i poppies in tutta l’Inghilterra, grazie al lavoro di centinaia di volontari. I poppies si possono acquistare negli appositi corners allestiti per le strade e non hanno un costo fisso, ma è possibile lasciare la propria offerta

Le persone iniziano a indossare i poppies a partire dalla prima metà di ottobre, per quanto la campagna ufficiale viene avviata durante la penultima settimana del mese e si protrae fino a metà novembre.

Oltre al tradizionale papavero rosso, i cui proventi vanno alla Royal British Legion, esistono altri tipi di poppies. Il papavero bianco, prodotto dalla Peace Pledge Union, rappresenta la pace.

Creato nel 1933 da Women’s Co-operative Guild, il papavero bianco commemora i morti civili e i soldati caduti. Alcune persone (tra cui l’ex primo ministro britannico Margaret Thatcher) non approvano di papaveri bianchi.

Tra i poppies più diffusi vi sono infine i papaveri viola, sono stati creati da Animal Aid per commemorare gli animali in servizio che sono morti in battaglia.

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione