Vivere a Londra / Cosa fare a Londra / Negozi e Supermercati / La moda di tutti i giorni per chi vive a Londra

La moda di tutti i giorni per chi vive a Londra

la moda a londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Londra è una delle città più cosmopolite al mondo, se non forse la più cosmopolita. Può sembrare un luogo comune, ma camminando per le vie londinesi è facile renderswi conto di come sia difficile incontrare passanti inglesi a Londra, mentre sarà molto più probabile incontrare italiani, spagnoli, giapponesi, cinesi, koreani, tedeschi, francesi, norvegesi, brasiliani, australiani,etc…

Ogni persona qui ha un suo stile di vita, un suo modo di parlare l’inglese e una sua concezione di moda. La prima cosa che salta all’occhio è che qui, al contrario dell’Italia, non si da assolutamente importanza alla GRIFFE in mostra. Solo le ragazze che hanno una vita agiata sfoggiano accessori Louis Vuitton, Gucci, Fendi, etc. Tutti gli altri all’inizio vi sembreranno anonimi. Capi spesso monocolor che seguono la stagione però abbinati con eleganza ed a volte con eccentricità voluta perchè qui a Londra essere eclettici e originali è praticamente un’abitudine.

Non essendoci un vero e proprio file comune tra il modo di vestire di ragazze e ragazzi, ognuno qui è libero di interpretare la moda ed esprimere il proprio senso estetico come preferisce. Ci sono varie catene di negozi di abbigliamento che puntano tutto sulla loro linea sul casual, quella che generalmente riscuote maggior successo tra i londinesi.

Abbiamo GAPNEXTFRENCH CONNECTIONH&M

GAP:

E’ uno dei più famosi, il nome richiama molto la frase che sentirete più spesso a Londra, “MIND THE GAP”, che viene ripetuta costantemente quando si sale e scende dalla Tube. Gap ha delle linee di abbigliamento Uomo, Donna e Bambino. Gli abiti sono spesso di colori tenui, senza troppi fronzoli e ghirigori, adatti a ogni situazione. A Londra si preferiscono abiti comodi perchè le persone trascorrono molte ore della giornata camminando o sui mezzi pubblici, quindi la comodità nell’abbigliamento è fondamentale. I prezzi sono sempre abbastanza contenuti e molto difficilmente troverete capi che costano più di 100 pounds! (circa 150 euro)

NEXT:

Next è sicuramente la marca che punta di più all’eleganza classica. Spesso gli abbinamenti più ad effetto che incontrerete a Londra saranno dei mix di casual ed eleganza, come ad esempio il denim abbinato a una giacca elegante o un pantalone con giacchina in cotone con tasche. I prezzi hanno una media leggermente superiore rispetto ad altri negozi della stessa fascia, con punte di 150 pounds! (circa 230 euro).

FCUK:

FCUK è l’abbreviazione di French Connection Uk, un brand che punta sullo stile di moda francese per proporre outfit adatti alla capitale londinese. E’ sicuramente uno dei negozi più gettonato tra i giovani, grazie alle sue linee vivaci che prendono spunto dalla moda europea, che in alcuni casi appare più simile alla nostra. I prezzi sono sempre abbastanza contenuti e molto difficilmente troverete capi che costano più di 100 pounds! (circa 150 euro).

H&M:

E’ sicuramente la marca più famosa in Italia, considerando che anche nel nostro Paese ci sono parecchi negozi di questa catena d’abbigliamento. Forse è qui che il vero londinese sceglie con cura i propri capi, considerati gli ottimi prezzi e le linee molto giovanili. Comprare un accessorio da H&M è quasi un rito durante il sabato pomeriggio dei giovani londinesi, visti i prezzi bassi e l’ottima scelta. I costi sono contenuti e molto difficilmente troverete capi che costano più di 70 pounds! (circa 100 euro).

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione