Vivere a Londra / Abitare a Londra / Informazioni utili sulle case / Il problema dei Bed Bugs a Londra

Il problema dei Bed Bugs a Londra

bed bugs londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

I Bedbugs costituiscono un vero e proprio problema cronico per i Londinesi. Al contrario di quello che si potrebbe pensare, la loro presenza non è una conseguenza della scarsa pulizia, in quanto liberarsi di loro in modo definitivo è molto difficile, e spesso anche alberghi a 5 stelle come l’Hilton hanno avuto difficoltà a sbarazzarsene. Essi sono una versione terrestre della zanzara: escono di notte, si cibano del nostro sangue e si ritirano nel loro nido (il materasso, lo stipite del letto, qualsiasi superficie di legno poroso, etc.) per 3-7 notti per poi riuscire e ripetere l’operazione.

Nella cultura anglosassone questi insetti sono talmente comuni che sono stati incorporati in una frase che si dice ai bambini prima di dormire: “Sleep tight, don’t let the bedbugs bite”! Per sbarazzarsi di questi ospiti sgraditi non c’è una soluzione davvero definitiva, nel senso che le uova possono resistere fino ad un anno e mezzo senza cibo e gli stessi animaletti possono sopravvivere mesi e mesi in una sorta di letargo. Inoltre, è stato dimostrato che un trattamento permanente consisterebbe nel congelare materassi, tende e vestiti in un congelatore gigante per tre giorni, una soluzione decisamente poco pratica!

Alcune soluzioni efficaci per sbarazzarsi, per un po’, dei bed bugs sono:

  • l’utilizzo di pulitori a vapore o di un pesticida contenente alcool, entrambi sono soluzioni che vi permettono di ammazzare i bedbugs che si sono già dischiusi e lasciarvi in pace per qualche settimana.
  • Un’altra soluzione che sta prendendo piede è quella di avvolgere il proprio materasso in un coprimaterasso di plastica per farli soffocare
  • l’olio di eucalipto è infine un rimedio naturale e nello stesso tempo efficace.

Se siete stati punti da una di queste bestiole, non vi preoccupate, sono rarissime le reazioni allergiche a queste punture e non c’è alcun pericolo per la salute fisica, vi rimarrà solo un piccolo bollo sulla pelle e una minuscola macchia di sangue sul materasso, il primo sparirà dopo qualche ora, la seconda andrà via con un colpo di spugna!

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione