Vivere a Londra / Abitare a Londra / I costi per affittare una casa a Londra

I costi per affittare una casa a Londra

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Affittare un intero appartamento a Londra è un’operazione complessa: se non si conosce bene la procedura da seguire e non si ha mai avuto a che fare con il sistema burocratico inglese, ci si può facilmente trovare in difficoltà.

Nel momento in cui si firma un contratto di locazione con una estate agency, sarà necessario pagare delle spese amministrative e una serie di tasse accessorie, indicate con una specifica terminologia.

Essere ben informati su quali saranno i costi può essere sicuramente un vantaggio, ma nonostante ciò è possibile ritrovarsi a dover pagare delle cifre che non erano state preventivate.

Informazioni su come affittare un appartamento a Londra

Prendere in affitto un appartamento intero è una responsabilità importante sotto diversi punti di vista: innanzitutto viene richiesto di sottoscrivere un contratto a lungo termine, pertanto è importante avere la certezza che si vivrà a Londra per lungo tempo, altrimenti si rischia di incorrere in sanzioni e, soprattutto, perdere il deposito.

In secondo luogo, è importante avere un conto corrente inglese per una serie di ragioni:

  • è fortemente sconsigliato pagare l’affitto, il deposito e ogni altra spesa legata all’appartamento con carta internazionale, dato che le commissioni applicate sono molto alte (in media il 5-6% per ogni operazione) e molte agenzie possono non accettare questa forma di pagamento.

  • anche il pagamento in contanti generalmente viene rifiutato dalle estate agencies, a causa delle norme anti-riciclaggio vigenti in UK. Anche in questo caso, potrebbe essere richiesta una commissione aggiuntiva del 5/6% per gestire l’operazione.

  • la restituzione del deposito a fine contratto, secondo la legge inglese, può avvenire esclusivamente tramite bonifico ed è consigliabile che venga accreditato su un conto inglese: qualora si decidesse di ricevere l’accredito su un conto estero, la commissione da pagare potrebbe essere molto alta (50/100 sterline); in più, molte agenzie preferiscono non accettare carte e conti correnti non inglesi.

La soluzione più efficace, dunque, è quella di effettuare tutti i pagamenti utilizzando una carta inglese, in modo da evitare commissioni bancarie aggiuntive.

Le spese da affrontare per prendere in affitto una casa a Londra

Una volta scelto l’appartamento, per poter iniziare a vivere nell’appartamento che si desidera affittare, è necessario pagare:

  • un mese di affitto per intero, chiamato in inglese “Rent“,

  • sei settimane di deposito, ossia una caparra che va versata all’agenzia a garanzia dell’impegno di mantenere l’appartamento in ottime condizioni, che in inglese è chiamata Deposit,

  • le spese di agenzia, che generalmente corrispondono a una settimana d’affitto, denominata Admin Fee,

  • se la casa è arredata, sarà necessario fare un inventario completo di tutti i mobili e i complementi messi a disposizione nell’appartamento, come forma di garanzia sia per il landlord che per l’affittuario; quest’operazione ha un costo che va dalle 50 alle 100 sterline ed è definita “Inventory Fee“,

  • quando al termine del contratto si lascia l’appartamento, bisogna seguire la procedura di Check Out e pagare una “Check Out Fee” che può variare dalle 100 alle 200 sterline.

  • Quanto costa affittare una casa?
    Scopriamolo assieme prendendo i dati di un annuncio di Agosto 2014 da Rightmove
    Dettagli appartamento
    Tipologia 2 Bedroom
    Descrizione 2 camere, 1 cucina, 1 bagno ed 1 soggiorno
    Indirizzo South Hampstead, NW6
    Metropolitana Kilburn Park
    Zona 2
    Affitto 395£ a settimana
    floorplan-piccolo
    Costi di affitto
    Affitto 1,712£ al mese
    Deposito 2,370£
    Spese amministrative 120£
    Inventario 100£
    Totale 4,302£
    camera cucina
    Il totale è quindi 4,302£
    Questo importo è da pagare per intero per poter affittare la casa

    Quindi nel caso in cui 2 coppie decidano di affittare un appartamento intero di questo tipo dovranno versare 1,075£ a testa.

    E quali sarebbero poi i costi di mantenere un appartamento di questo tipo?
    Naturalmente dopo essere riusciti ad affittare un appartamento per intero si dovranno tenere in considerazione TUTTE le spese per l’elettricità, il gas, internet, council tax oltre che all’affitto mensile. Ecco quindi un riepilogo delle spese da sostenere:
    Costi Mensili
    Affitto 1,712£
    Council Tax 150£
    Acqua – Thames Wather 20£
    Elettricità 60£
    Gas 80£
    Internet e Telefono 20£
    Tv licence 10£
    Totale 2,052£

    Il totale di 2,052£ è da dividere in 4 persone e corrisponde a 513£ al mese a persona. E cioè 118£ a settimana a persona.

    Affittare una casa intera può essere una buona soluzione…
    …per chi è sicuro di voler rimanere a Londra per molti anni, ha un lavoro sicuro e ben pagato e può permettersi di firmare un contratto di permanenza minima di 1 anno.

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione