Vivere a Londra / Blog News / Aumentano i prezzi delle case di Londra del 12.3% annuo

Aumentano i prezzi delle case di Londra del 12.3% annuo

aumento prezzi case londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Prosegue l’impennata dei prezzi degli immobili nel Regno Unito. Comprare una casa a Londra o nelle contee circostanti, è un’operazione che diviene più cara di mese in mese, in un processo di crescita inarrestabile, equiparabile all’impennata dell’oro fisico verificatasi alcuni anni fa in molti Paesi europei.

Gli ultimi dati statistici sull’argomento, divulgati dall’Office for National Statistics (ONS), mostrano come il prezzo medio di un immobile sia aumentato, nel solo mese di Dicembre 2013, del 5,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno: aumento-case-uk

Un appartamento di proprietà in territorio inglese attualmente rappresenta, dunque, il “bene-rifugio” per eccellenza, un ottimo modo per investire i propri risparmi e, soprattutto, generare del reddito sul breve e sul lungo periodo.

Come mostra il grafico, nella sola Londra si è registrato un incremento del 12,3 % nell’ultimo anno, percentuale destinata ad aumentare ulteriormente nel corso del 2014.

Il boom nella contea dell’Essex

Molto interessante la situazione nella contea dell’Essex, confinante con la capitale Londra, la quale, secondo i dati divulgato dal Balgores Property Group, è interessata da un vero e proprio fenomeno di inflazione dei prezzi delle proprietà immobiliari. In alcuni distretti come Romford, Hornchurch e Basildon, il valore delle case è aumentato notevolmente, con picchi del 10-12% rispetto allo scorso anno. È interessante notare come la vivacità attuale del mercato interessi anche i cosiddetti immobili “di fascia bassa” e le piccole proprietà familiari, la cui compravendita è aumentata in modo esponenziale negli ultimi mesi, con il risultato che questa >”febbre dell’immobile” oggi coinvolge tutti i potenziali acquirenti, anche quelli che non hanno un budget ingente.

A preoccupare gli esperti del settore, come l’immobiliarista Martin Gibbon, è l’andamento dei tassi d’interesse sull’acquisto degli immobili: “Al momento i tassi di interesse sono ridicolmente bassi, è molti acquirenti potrebbero riscontrare grossi problemi quando, inevitabilmente, i tassi di interesse aumenteranno.

Con progressivo aumento di queste percentuali, molti proprietari di casa potrebbero trovarsi nella condizione di non poter più sostenere le spese per il mutuo”.

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione