Vivere a Londra / Studiare a Londra / Grammatica Inglese / La Forma passiva in Inglese
camera studentiSCOPRI ORA LE CAMERE DISPONIBILI - CLICCA QUI

La Forma passiva in Inglese

grammatica forma passiva inglese a londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Forma passiva

Il passivo si usa in diversi casi in inglese, generalmente quando siamo più interessati ad un’azione e al suo oggetto piuttosto che al soggetto (o agente). Osserviamo le seguenti frasi:

ATTIVA PASSIVA
AMary typed the letter on a Macintosh computer. The letter was typed on a Macintosh computer.

Nel primo esempio, siamo chiaramente interessati alla persona che ha scritto la lettera (Mary), come pure al fatto che ha usato un Macintosh. Nel secondo esempio, non ci interessa più la persona che ha scritto la lettera (l’agente); siamo solo interessati al fatto che è stata scritta con un Macintosh.

Formazione del Passivo

Ad ogni forma passiva corrisponde una forma attiva e viceversa. Il passivo si forma usando l’ausiliare to be e il past participle. La tabella in basso descrive i passaggi per trasformare una frase attiva in una frase passiva:

(1) Prendere una frase attiva Someone opens the door
(2) Identificare il tempo del verbo Present Simple
(3) Trasformare il complemento oggetto in soggetto The door…
(4) Aggiungere be nello stesso tempo del verbo identificato nella frase attiva The door is…
(5) Cambiare il verbo al past participle The door is opened.

Alcuni esempi di trasformazione usando anche gli ausiliari modali:


(1) Someone is opening the door (2) Someone opened the door (3) Someone was opening the door (4) Someone has opened the door (5) Someone should open the door (6) Someone must have opened the door
(1) The door is being opened (2) The door was opened (3) The door was being open (4) The door has been opened (5) The door should be opened (6) The door must have been opened

Verbi che non possono essere passivi

Il passivo si forma trasformando un complemento oggetto in soggetto. Pertanto i verbi intransitivi (verbi che non reggono un complemento oggetto) non possono essere usati nella forma passiva. Alcuni esempi di verbi intransitivi sono: arrive, sleep, die, walk, rain, snow e smile. Nemmeno alcuni verbi di stato (verbi che descrivono uno stato o una condizione, e che non hanno le forme progressive) possono essere usati nella forma passiva. Alcuni esempi sono have (=possedere), belong to, resemble, suit e fit (=essere della misura giusta).

Errori comuni con il passivo

Il passivo è qualche volta confuso con altre due strutture: le forme perfect and continuous (progressivo). Queste sono le differenze tra loro:

(1) Passivo: be + past participle (2) Perfect: have + past participle (3) Continuous: be + -ING
(1) The door is closed (2) Someone has closed the door (3) Someone is closing the door
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione