Westminster e St James

Westminster londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Stiamo parlando del cuore storico della capitale, dove sono riunite le maggiori icone della città:

  • Buckingham Palace
  • Il Big Ben
  • L’abbazia di Westminster
  • le Houses of Parliament.

In poche parole, un must. Questo è il punto di partenza di qualsiasi vacanza a Londra, a qualunque età. Storia, cultura, economia e società vedono in queste miglia quadrate i simboli più alti dell’impero Britannico. Non si può rimanere indifferenti a tanto splendore, soprattutto se la maggior parte dei centri di interesse è negli anni diventato in tutto il mondo il simbolo stesso dell’essere so British!

Westminister e St James

Questa zona affacciata al Tamigi è un fulcro millenario del potere politico ed ecclesiastico della Capitale, qui sono passati regine, sovrani, vescovi e premier che hanno fatto la storia d’Inghilterra. Assolutamente da non perdere la residenza di Sua Maestà, Buckingham Palace. Qui si svolgono le cerimonie e i ricevimenti con gli altri capi di stato. Per scoprire se la Regina vi è all’interno, guardate il pinnacolo sul tetto, se è esposta la bandiera dell’Union Jack significa che Sua Maestà è in ‘casa’. Tutti i giorni da Aprile a Giugno e a giorni alterni il resto dell’anno, alle 11.30 spaccate avviene una cerimonia famosa in tutto il mondo, il cambio della guardia. Se volete assistervi avendo una buona visuale vi conviene muovervi con largo anticipo.

Oltre Buckingham Palace, superata la piazza dedicata al Queen Victoria Memorial, vi si staglierà un magnifico parco, il St. James Park, che oltre ad essere un dei parchi più centrali insieme al poco distante Green Park, ha la particolarità di essere il parco con più specie di volatili a Londra. Lungo la discesa fino al Westminster Bridge potrete ammirare uno degli squarci più belli della Capitale. Partendo dal Big Ben, la cui origine del nome si deve al sovraintendente alla fusione della campana, Sir Benjamin Hall, conosciuto come Big Ben per la sua stazza, si passa alla Houses of Parliament, il maestoso centro politico Inglese suddiviso in Houses of Lord e Houses of Commons che conta 1000 (mille) stanze, 100 scale e 5 kilometri di corridoi.In sostanza, un incubo per ogni impresa di pulizia.

Proseguendo con l’elenco delle perle che si possono ammirare nelle vicinanze non si può non citare la Westminister Abbey, l’immensa abbazia dove vengono incoronati i reali inglesi da millenni , per finire, appena sopra le sagome dei palazzi del circondario, sbuca in lontananza il più turistico London Eye, la ruota panoramica più alta d’Europa. Per concludere in bellezza il giro turistico potete assaggiare qualche specialità italiana in uno dei numerosi ristoranti italiani (in questa zona di qualità) come il Bar Italia o l’Uno Restaurant.

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione