Camden town e Regent’s Park

Camden Town a Londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

CAMDEN TOWN

Questo quartiere nella zona nord di Londra è diventato famoso soprattuto per i suoi mercatini ricchi di folklore e mix di etnie. Ma Camden Town non è solo il mercato: innumerevoli negozi di articoli sportivi e strumenti musicali popolano le vie del sobborgo E’ anche una zona ricca di pub e di sera diventa molto animata. Se si cerca abbigliamento e oggettistica a poco prezzo, nei suoi mercatini potrete trovare magnifici affari.

IL MERCATO Il mercato di Camden Town è uno dei più multi etnici e variopinti di Londra. Fino a pochi decenni fa era solo un mercato di frutta e verdura. Oggi invece è diventato uno delle principali attrazioni nel week-end, quando un fiume di turisti si riversa per le strade di Camden. Oltre a oggetti provenienti da ogni cultura del mondo, il mercato di Camden Town offre anche una scelta incredibile di vestiti “alternativi” e nel Stables Market è possibile gustare cucina etnica proveniente da ogni parte del mondo, dalla Thailandia al Messico fino ad arrivare all’Etiopia!

PUBS & CLUBS

  • The World’s End: è un istituzione della zona, nato nel 1778, si trova lungo Camden Road nei pressi della stazione della metropolitana
  • KOKO, (per esteso ‘The Camden Palace’): è uno dei maggiori club di Camden, si trova is a Camden High Street, nei pressi della stazione metropolitana di Mornington Crescent
  • Electric Ballroom : hosts weekly club nights and acts as a live music venue.
  • Devonshire Arms : Noto semplicemente come “The Dev” è anch’esso uno dei pub storici di Camden Town

COME ARRIVARCI: Dal centro turistico di Londra è molto facile raggiugnere il quartiere di Camden Town:

  • Via metro, scendendo alla omonima fermata, lungo la northern line o prendendo la overground e scendendo a Camden Road
  • Via bus: il quartiere di Camden Town è uno dei principali punti di snodo per i bus di Londra, dovunque vi troviate sarà semplice raggiungerlo.

Esiste un altro modo “alternativo” per raggiungere Camden Town, navigando lungo Regent’s Canal, un canale che taglia in due il mercato. Parallelamente al canale si possono sfruttare le ampie e ben tenute piste cicliabili o i cammini pedonali, per godere di uno dei più vivaci e multietnici sobborghi della City.

REGENT’S PARK

A sudest rispetto Camden Town, sempre nella parte nord del centro, troviamo Regent’s Park, uno dei parchi reali di Londra.

Ma non si può considerare Regent’s Park come un parco normale; infatti è l’area attrezzata per attività sportiva più vasta del centro Londra. Qui è possibile praticare sport di ogni genere: calio, rugby, cricket, hockey su prato, rugby australiano, ciclismo (ci sono km di piste ciclabili) e ovviamente atletica. E non solo, al suo interno si trovano anche un teatro all’aperto, pubs, ristoranti un laghetto artificiale e un fantastico Zoo. Insieme ad Hyde Park è il posto dove tutta Londra si riversa nelle belle giornate tutto l’anno.

COME ARRIVARCI: Il modo più semplice per arrivare a Regent’s Park è attraverso la metropolitana. Sono ben tre le fermate della metro da cui è possibile entrare nel parco:

  • Regent’s Park dalla linea Bakerloo
  • Baker Street dalla Jubilee, Bakerloo, Circle, Hammersmith & City, Metropolitan
  • Great Portland Street dalle linee Circle, Hammersmith & City e Metropolitan.
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione