Vivere a Londra / Informazioni su Londra / FAQ - Domande frequenti su Londra / Conviene cambiare gli euro in sterline a Londra o in Italia?

Conviene cambiare gli euro in sterline a Londra o in Italia?

domande e risposte su Londra
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Non esiste una risposta univoca a questa domanda: a Londra sono presenti tantissimi Money Exchange nella zona centrale, quindi sicuramente non avrete difficoltà a cambiare i vostri soldi. Un’altra soluzione è quella di prelevare tramite Carta di credito, ma informatevi su quanto vi verrà a costare: Bancoposta per esempio è una delle più care con 5 euro di commissione a prelievo, solitamente le altre applicano una commissione di 2 Euro a prelievo.

La soluzione migliore è rivolgersi alla propria banca italiana e partire già con le sterline, oppure recarvi nei numerosi negozi di cambio vicino alla stazione di Bayswater, qui il cambio è sempre favorevole ed è il più basso della città, l’unico problema è che vi cambieranno gli Euro in Sterline di piccolo taglio (10 o 20) e che quindi per grandi quantitativi potrete incorrere in problemi di natura logistica (per metterli in un posto sicuro ad esempio). Consigliamo di cambiare gli euro in aeroporto o in posta, qui le commissioni sono sempre altissime.

Per quanto riguarda i prelievi va detto che a Londra ci sono tantissimi sportelli ATM (bancomat) dove prelevare, quindi non avrete difficoltà nel recuperare i contanti che vi possono servire sia di giorno che di notte, anche prelevando con la vostra carta italiana e ritirando i soldi direttamente in sterline.

Tenete conto che quando potete conviene pagare con la carta di credito in questo modo non pagherete nessuna commissione e il cambio applicato sarà quello reale. Il consiglio che vi diamo è perciò quello di girare con meno contanti possibili (20 – 30 pounds) e la vostra carta di credito.

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione

<

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione