Vivere a Londra / Blog News / I 5 errori da non fare in Fiera a Londra

I 5 errori da non fare in Fiera a Londra

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Anche con l’avvento di Internet ed i Social Media, le fiere rimangono uno dei metodi migliori per far conoscere il proprio prodotto di persona ad eventuali “Buyer“.

A Londra vengono organizzate oltre 3 mila fiere all’anno ed è indispensabile essere preparati per poter OTTENERE DAVVERO i risultati sperati.

GLI ERRORI DA NON FARE IN FIERA

first

NON PENSARE DI ESSERE L’UNICA AZIENDA PRESENTE

In una fiera partecipano in media non meno di 200 diverse aziende fino ad arrivare anche ad oltre 1,000 per le fiere più grandi. Quindi dovete tenere in conto che non sarete l’unica azienda a vendere un prodotto specifico (per esempio vino) e molto spesso vi troverete a dover “competere” con diverse società che magari hanno più esperienza di voi nelle fiere.

Il primo passo è quindi quello di studiare la fiera ed il numero di competitor presenti. E’ importante capire le loro mosse ed avere una marcia in più fin da subito per poter davvero ottenere il massimo risultato dalla fiera.

first

PARTI DAL PRODOTTO CHE VENDI

Per qualsiasi potenziale cliente deve essere chiaro fin da subito che prodotti vendi. Cerca di rispondere a queste quattro domande per capire se la tua strategia è quella corretta:

  • Che cosa voglio vendere (prodotto)
  • A che prezzo (costo)
  • Con quali canali (politiche distributive)
  • Con quali forme di promozione (strumenti di marketing)

IL TUO PRODOTTO

Assicurati di avere il tuo prodotto in quantità alla fiera. Non puoi permetterti di usare frasi del tipo “lo abbiamo esaurito”, “questo prodotto non glielo posso fare assaggiare”, “questo effettivamente non ce lo abbiamo qui con noi”. DEVI DIMOSTRARE CON I FATTI LA BONTA’ DEL TUO PRODOTTO, NON A PAROLE.

IL LISTINO PREZZI

La classica domanda che ti sentirai dire è “Sì, il prodotto è buono, ma quanto costa?” ed è questo il momento in cui dovrai farti trovare pronto. Prepara un listino prezzo chiaro e preciso in inglese. PREPARA IL LISTINO PREZZI ANCHE IN STERLINE

COME ORDINARE IL PRODOTTO

Studia fin da subito come il potenziale acquirente potrà acquistare il prodotto, i costi di spedizione ed eventuali altre problematiche. Vendere Vino all’estero può risultare più complicato di quanto pensi se non sai come e quando si applicano le tasse sugli alcolici per le importazioni in UK. RICHIEDI GIA’ UN PREVENTIVO PER L’EVENTUALE SPEDIZIONE DEL TUO PRODOTTO IN UK

SCONTI E PROMOZIONI

Vendere il proprio prodotto sotto costo può essere una strategia a doppio taglio. E’ importante quindi che tu sappia mettere ben in chiaro fin da subito quali sconti e promozioni puoi applicare senza rischiare di andare in banca rotta. Preparati perchè sarà una domanda che qualsiasi COMPRATORE ti farà.CREA UNA SCALETTA DOVE LO SCONTO AUMENTA ALL’AUMENTARE DELLA QUANTITA’.

first

DO YOU SPEAK ENGLISH?

Se la risposta è non farti prendere dal panico. Sicuramente alla fiera sarà necessario parlare inglese ed è importante farsi trovare preparati al riguardo

Se non sei confidente sulla lingua inglese potrai utilizzare una hostess italiana che ti darà una mano a gestire eventuali conversazioni. Inserisci un’offerta di lavoro adesso cliccando qui

Anche se sei confidente sul tuo inglese è importantissimo ripassare i termini principali che dovrai utilizzare per descrivere il tuo prodotto e fare eventuali trattative di negoziazione.

first

BIGLIETTINI DA VISITA ED ALTRO MATERIALE

La fiera è un punto di inizio, un trampolino di lancio il quale però ha bisogno di una piscina dove atterrare. Ecco perchè è fondamentale da parte tua preparare tutto il materiale di marketing necessario per spingere la tua azienda.

Stampa grandi quantità(oltre 2000) di bigliettini da visita ed assicurati che tutti i contatti siano corretti ed aggiornati. Stampa anche volantini con foto dei tuoi prodotti ed i contatti migliori.

La presenza sui social network è importante soltanto se fatta in modo professionale, per il momento il canale migliore per concludere una vendita sono ancora le email ed il telefono. Investi quindi più tempo ad essere sicuro che se riceverai una telefonata od un’email inglese sarai pronte a gestirle.

Il materiale deve essere IN INGLESE perchè è questa la lingua che parleranno tutti i tuoi potenziali clienti.

first

FATTI TROVARE IN FIERA

Ci saranno oltre 280 stand, 70 italiane, alcune di queste società hanno acquistato uno stand il doppio del tuo come dimensioni e posizionati in zone di miglior passaggio.

L’unico modo che hai di competere è quindi quello di utilizzare due tecniche:

  • Comunicare in modo anticipato la tua presenza in fiera
  • Attirare più persone possibili al tuo stand durante la fiera

DILLO AI QUATTRO VENTI

Puoi avere il prodotto migliore al mondo ma se nessuno sa che parteciperai alla fiera come pensi che verrai “scoperto”? Usa tutti i possibili canali di comunicazione, parti dal tuo sito web ma usa anche canali professionali ed esperti del settore. SOGNANDO LONDRA HA UN NETWORK DI 3000 RISTORANTI, BAR ED ATTIVITA’ COMMERCIALI A LONDRA. SFRUTTALA ORA, compila il form sotto riportato per informazioni.

OFFRI IL TUO PRODOTTO

Attira le persone allo stand facendo provare il tuo prodotto, qualsiasi esso sia. Anche i visitatori della fiera ti possono aiutare ad attirare i buyer delle aziende Londinesi. PIU’ PIACE IL PRODOTTO, E PIU’ SUCCESSO FARA’.

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione