Vivere a Londra / Blog News / Un grande hub culturale per Square Mile

Un grande hub culturale per Square Mile

Square Mile
Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

La City londinese è senza dubbio il cuore della città sotto svariati punti di vista, ma una nuova proposta di progetto proveniente da due delle istituzioni culturali pià importanti della zona, il Barbican, considerato il centro culturale più grande d’Europa, e il Museum of London, uno dei musei più noti della capitale, stanno progettando di unire le forze per trasformare il quartiere finanziario in “emozionante e accessibile luogo aperto“.

L’area di Square Mile a Londra non è esattamente il luogo ideale per una giornata di relax in famiglia, essendo soprattutto una zona di uffici e grandi imprese finanziarie.
Proprio per questo, la nuova partnership mira a cambiare radicalmente la fruibilità della zona, estendendola anche a chi non frequenta il quartiere per lavoro: il Barbican e il Museum of London, vogliono infatti creare un polo culturale che non avrà nulla da invidiare ai centri di South Bank e South Kensington.

Il progetto del Barbican e del Museum of London

Le due organizzazioni hanno un obiettivo davvero ambizioso: trasformare il volto della città, aumentando gli spazi verdi della city e implementando le manifestazioni artistiche e culturali pubbliche, promuovendo nuovi spazi e una fitta programmazione di eventi.

L’”hub” così come è stato ideato, prevede meno traffico e marciapiedi più ampi, nonchè una serie di ristoranti, negozi, cinema e sale adibite ad eventi di ogni genere.
A dare una forte spinta in avanti al progetto è l’apertura, nel 2018, di due nuove stazioni della Crossrail, la nuova linea ferroviaria ad alta velocità, ubicate rispettivamente a Farringdon e Moorgate.

L’ amministratore delegato del Barbican, Sir Nicholas Kenyon, ha dichiarato: “Questa è una delle più importanti opportunità per la città di Londra di reinventare completamente una zona come Square Mile, adattandola alle nuove generazioni e alle esigenze degli utenti. “
Sharon Ament, direttore del Museo di Londra, ha commentato a sua volta quest’idea, definendola “l’inaugurazione di una nuova era“.

Square-Mile

Il progetto è ancora in una fase iniziale e ciò che accadrà nel prossimo periodo non è ancora certo. Quello che entrambi i rappresentanti assicurano, è che “Sarà uno sviluppo a lungo termine, non si tratta di un progetto volatile.”
La collaborazione tra le due strutture si svilupperà, infine, anche in termini di programmazione: in questo modo, quando ad esempio il museo organizzerà una grande mostra su Sherlock Holmes (prevista alla fine di quest’anno), le sale cinematografiche del Barbican ospiteranno una rassegna cinematografica dedicata proprio ai Sherlock Holmes.

Articolo interessante? Condividilo ora su Facebook!

Cosa ne pensi? Scrivi la tua opinione